Assicurazione Capofamiglia

By | 4 febbraio, 2011

Tra le responsabilità del capofamiglia è previsto anche il risarcimento dei danni causati a terzi dai membri della propria famiglia, a meno che il capo non stipuli una polizza di responsabilità civile che lo copra da ogni rischio.

Il capofamiglia è responsabile non solo dei danni causati in prima persona, ma anche del danno causato, ad esempio, dai figli o dalla collaboratrice domestica.

Il codice civile specifica che a pagare è sempre il capofamiglia, per questa ragione, è importante conoscere l’esistenza di polizze di responsabilità civile per il capofamiglia, che offre copertura nei casi indicati e in molti altri.

Se il danno a terzi è stato provocato dal cane; a sola esclusione, ovviamente, dei danni causati intenzionalmente.

Le polizze rc capofamiglia sono prodotti assicurativi altamente personalizzabili.

Possono essere acquistate da sole o come parte di pacchetti più ampi, ad esempio le cosiddette polizze multi-rischio.

L’ammontare del premio varia a seconda del tipo di copertura offerta, legata a parametri quali, ad esempio,

  • il numero dei componenti familiari,
  • la presenza di animali,
  • il comune di residenza.

È da tenere a mente che, pur avendo stipulato una polizza rc capofamiglia, la compagnia assicurativa può sempre decidere di recedere dal contratto nel caso di un aggravamento del rischio.

I pacchetti multirischio sono preferibili per coperture maggiori, che includano ad esempio i danni causati al condominio e non solo all’appartamento privato dell’assicurato.

Le polizze rc capofamiglia garantisce e protegge il patrimonio familiare, sia beni mobili che immobili, in caso si renda necessario risarcire il soggetto terzo che ha subito un danno.

La garanzia comprende la copertura, tra gli altri, per i danni causati dalla pratica di sport e attività nel tempo libero, da figli minori o persone soggette a tutela dell’assicurato, da animali domestici e da cortile, dalla conduzione della casa dove la famiglia risiede abitualmente, dall’uso di velocipedi, monopattini, pattini, tricicli, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *