Assicurazione moto d’epoca

By | 6 febbraio, 2012

Le moto d’epoca sono definite dal Codice della Strada veicoli di “interesse storico e collezionistico” prevedendo una serie di normative specifiche. Dal punto di vista assicurativo sono previste varie polizze “ad hoc” che ne consentono la libera circolazione per le strade.

Rispetto alle polizze moto tradizionali, le polizze per le moto storiche offrono dei prezzi molto più vantaggiosi, dato che il prezzo medio annuale di una copertura assicurativa è compreso tra le 50 e i 100 euro, a seconda ovviamente del tipo di copertura e dalla compagnia. Il prezzo pagato dall’assicurato diminuisce ulteriormente nel caso si decida di assicurare altre moto d’epoca.

Non si può prescindere dal considerare le condizioni per le quali una moto venga considerata di interesse storico e collezionistico.

Bisogna tenere conto delle modalità con cui è possibile richiedere questa tipologia molto particolare di copertura e quali sono le varietà dei servizi offerti: per esempio alcuni tipi di copertura assicurativa sono valide per la circolazione su strada e in determinate occasioni (come i raduni o le manifestazioni per moto d’epoca) e sono dedicate esclusivamente ad un unico conducente.

Tra le condizioni per cui un motoveicolo potrà venire considerato come una moto d’epoca:

  • I motocicli devono avere un’età di 20 anni e per età si intende il tempo trascorso dalla data d’immatricolazione
  • Per i ciclomotori invece si parla di 25 anni trascorsi dalla data d’immatricolazione
  • Il motociclo deve per forza essere iscritto nei registri del FMI o dell’ASI

Per essere iscritti ai suddetti registri, è necessario far parte di associazioni o club di moto d’epoca, che a loro volta sono membri dell’ASI o del FMI.

Soddisfatto questo requisito è necessario preparare una domanda di iscrizione a cui allegare alcune foto che testimonino le buone condizioni del motoveicolo, corredando il tutto con una scheda tecnica. I costi di iscrizione sono diversi per le due associazioni: per l’FMI è 35 euro mentre per l’ASI è di 41,32 euro.

L’attestato di iscrizione all’ASI o al FMI è richiesto nel caso si voglia concludere un contratto di assicurazione specifico per le moto storiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *