Scelta Polizza Vita

Nel momento della stipula di un’Assicurazione Vita, il contraente deve valutare alcuni aspetti del contratto, tra cui:

  • prestazioni offerte dal contratto (capitale, rendita, eventuali “cedole” periodiche);
  • eventi (sopravvivenza, morte, invalidità) in base ai quali le prestazioni devono essere pagate;
  • misura del premio investito: non tutto il premio versato viene investito;
  • entità dei costi gravanti sul contratto (caricamenti – costi gravanti sui premi per far fronte alle spese di acquisizione e di gestione delle polizze da parte della compagnia – e commissioni di gestione);
  • rischi finanziari collegati alle prestazioni (se il contratto comprende la garanzia di restituzione dei premi complessivamente investiti e/o il riconoscimento di un rendimento minimo);
  • durata della copertura assicurativa;
  • riscatto della polizza (la richiesta di liquidazione anticipata del capitale rispetto alla scadenza del contratto);
  • eventuali limitazioni della copertura caso morte per l’esclusione di alcune cause di decesso (ad es. in caso di suicidio).

[ad#bottom-pag]

Il mercato assicurativo offre diversi pacchetti capaci di esaudire le richieste più specifiche di ciascun contraete; per questo può essere utile richiedere dei preventivi, anche attraverso le assicurazioni online, al fine di valutare la proposta più conveniete.

One thought on “Scelta Polizza Vita

  1. Pingback: Assicurazione vita di Banca Unicredit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *