In arrivo la banca dati dei sinistri per l’Rc auto

By | 24 novembre, 2010

Manca poco ormai al 1 gennaio 2011, quando entrerà in vigore il provvedimento ISVAP n.209, con cui le compagnie di assicurazione auto potranno accedere ad un database dei sinistri.

Il database, sarà un sistema automatizzato in grado di schedare tutti i sinistri e un utile strumento per sventare le truffe ai danni delle compagnie. 

Il sistema informatizzato registrerà le targhe dei veicoli coinvolti in incidenti e qualora una targa compaia per più di 2 incidenti nell’arco dei 18 mesi si potrà passare e fondare il sospetto di frode nei confronti della compagnia assicurativa.

Il presidente dell’Ispav Giannini dichiara che "il sistema funzionerà, perché  è nell’interesse del mercato e credo che le compagnie collaboreranno. Non fa piacere garantire l’equilibrio finanziario aumentando le tariffe”.

In questo modo quindi, i costi delle polizze auto dovrebbero subire un calo, permettendo così all’Italia di allinearsi ai prezzi europei, dato che attualmente le tariffe Rc auto italiane sono in media le più care d’Europa.

[ad#articoli]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *