L’assicurazione più conveniente per la moto

By | 5 settembre, 2012

Scoprire qual è l’assicurazione più conveniente per la moto oggi è davvero un lavoro arduo anche se ci sono a nostra disposizione strumenti che ci consentono di individuarla seguendo pochi e semplici consigli che ci indirizzeranno verso la scelta più giusta da fare.

Partendo dalle tariffe: queste cambiano continuamente ed è bene confrontarle ogni anno, per monitorare i dati più sensibili e le eventuali offerte in evidenza. Per fare la scelta migliore ci aiutano i preventivi online: inserendo i propri dati personali in pochi secondi si visualizzeranno le offerte migliori per la propria moto. 

Grande attenzione andrà rivolta alla classe di merito, che è uno dei fattori che maggiormente varia il prezzo della polizza: nel preventivo online andrà inserita la classe di merito universale, che viene riportata nell’attestato di rischio con la sigla CU.

Grazie al decreto Bersani se si acquista una nuova moto (o un’auto) si può beneficiare della classe di merito di un altro veicolo di proprietà o di un familiare convivente.

Questo fattore permetterà di stipulare una polizza dal costo più conveniente.

Ancora una cosa fondamentale per avere la garanzia di avere acceso una polizza moto conveniente è quella di prestare molta attenzione a tutte le garanzie accessorie che vengono aggiunte: spesso i motociclisti si trovano a dover pagare spese accessorie che un’assciurazione tradizionale per la responsabilità civile non copre.

Con una spesa aggiuntiva si può  estendere così la propria copertura assicurativa ed evitare spiacevoli sorprese.

E’ importante accendere a due garanzie accessorie:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *