Polizza sanitaria: perchè farla

By | 1 giugno, 2013

Oggi come oggi sono molti gli italiani che decidono di stipulare un polizza sanitaria anche se queste hanno prezzi che spesso non sono alla portata di tutti.

Infatti i costi delle formule sanitarie complete che garantiscono il rimborso delle spese per qualsiasi esigenza sanitaria sono spesso elevati, anche se tutelano  tantissimi eventi dannosi.

Ecco per quale motivo, da alcuni anni le compagnie propongono delle formule limitate di assicurazioni sanitarie, ristrette per massimali e garanzie e per questo convenienti a livello di premi.

Il contraente potrà così scegliere tra i tanti prodotti assicurativi in grado di offrire garanzie molto interessanti come ad esempio:

  • diaria da ricovero per infortuni e malattia
  • rimborso spese pre e post ricovero fino a discreti massimali
  • indennizzo forfettario per grandi interventi chirurgici
  • indenittà giornaliera da convalescenza e ingessatura
  • assistenza post operatoria

I massimali offerti in queste polizze sanitarie sono limitati rispetto alle formule sanitarie complete ma il premio annuo ne beneficia. I premi dipendono inoltre da parametri quali l’età, il sesso, la professione e la storia sanitaria pregressa dell’assicurato.

La convenienza di queste polizze porta gli assicurati a stipulare tali coperture, anche perché sono tante le compagnie che commercializzano piccole polizze sanitarie, basta consultare i siti web delle compagnie.

In questo senso ci sentiamo di indicare i due poli assicurativi Ina Assitalia e Unipol che mettono a disposizioni prodotti molto validi che vale la pena prendere in considerazione per richiedere un preventivo personalizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *