Quanto costa un’assicurazione su una vespa d’epoca?

By | 4 dicembre, 2014

Avere una Vespa d’epoca è il sogno di ogni appassionato di due ruote. Si tratta di un mezzo semplicemente splendido che però, anche nel caso in cui fosse effettivamente d’epoca, ha bisogno di una polizza assicurativa.

I costi di un’assicurazione ciclomotore normale, almeno in alcune zone d’Italia, possono essere decisamente proibitivi, motivo per il quale sono in molti a desistere dall’acquisto di un nuovo ciclomotore.

La situazione è però diversa per chi ha una Vespa d’epoca. A patto che infatti sia tutto in regola, i prezzi scendono anche sensibilmente.

assicurazione vespa epoca

Vediamo insieme come fare, quanto pagare e di cosa abbiamo bisogno.

Necessaria l’iscrizione ad un registro storico

È necessaria, e non fidatevi di chi vi dice il contrario, la registrazione ad uno dei registri nazionali di veicoli d’epoca. In genere viene richiesto quello alla FMI, che gestisce un Registro Storico anche per le Vespe d’epoca.

Si può definire una vespa d’epoca se questa abbia superato il ventesimo anno di età dalla sua produzione. Senza questo requisito è infatti impossibile procedere alla registrazione e dunque impossibile accedere alle assicurazioni speciali che sono previste per questo tipo di veicolo.

Ma quanto si paga?

Si paga una cifra variabile non solo da compagnia a compagnia, ma anche da regione a regione. Per darvi una cifra indicativa, vi possiamo dire che nel caso della Campania, regione tra le più care d’Italia, si pagano all’incirca 250€, comprensivi di iscrizione al registro.

Difficilmente nella zona d’Italia in cui risiedete vi chiederanno una cifra superiore. Parliamo di cifre che infatti possono essere considerate a tutti gli effetti massime.

Purtroppo non è possibile offrire un preventivo preciso: bisogna tenere conto del tipo di veicolo e anche del tipo di copertura scelta. Nel caso in cui si tratti, come in questo caso, di un veicolo dal valore non solo economico, ma anche storico, è sempre infatti consigliata l’aggiunta di ulteriore coperture come furto, scasso e agenti atmosferici.

L’unico consiglio in questo senso che possiamo darvi è di stipulare una assicurazione completa per quanto possibile. La Vespa, prima di essere un veicolo, è innanzitutto amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *