Premio Assicurativo

Il contraente di una polizza R.C.Auto, per usufruire di una copertura assicurativa, deve pagare un Premio Assicurativo, alla compagnia con cui ha stipulato il contratto.

Il pagamento può essere eseguito al momento della sottoscrizione della polizza oppure secondo un piano rateale.

L’ammontare del premio varia in base a certi elementi, che possono statisticamente aumentare le probabilità di avvenimento di un incidente stradale, tra i più rilevanti:

  • il sesso e l’età dell’assicurato;
  • la residenza dell’assicurato;
  • la professione dell’assicurato;
  • anzianità di patente;
  • potenza del veicolo;
  • precedenti (classe bonus malus);
  • ecc.

Le compagnie, per definire il costo delle polizze, prendono in considerazione il fatto che il rischio di incidente è diverso in base alle caratteristiche di ogni individuo.

Per semplificazione, però, esistono dei gruppi, le classi di merito, con caratteristiche simili di appartenenza, sulla base di alcune variabili di incidenza al provocare incidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *